L'Associazione Italiana di Filosofia della Religione (AIFR) riunisce i docenti italiani e i ricercatori presso le Università italiane di Filosofia della Religione


N. 7 MAGGIO - AGOSTO  2018
ISSN 2532 - 1676

Direttore responsabile: 
Pierfrancesco Stagi

Il Comitato scientifico

Andrea Aguti (Presidente AIFR, Università di Urbino), Annalisa Caputo (Università di Bari), Carla Canullo (Università di Macerata), Roberto Celada Ballanti (Università di Genova), Virgilio Cesarone (Università di Chieti-Pescara), Francesco Paolo Ciglia (Università di Chieti-Pescara), Giuseppina De Simone (Pontificia Facoltà Teologica dell'Italia Meridionale) Adriano Fabris (Università di Pisa), Francesco Miano (Università di Roma "Tor Vergata"), Sergio Sorrentino (Università di Salerno), Pierfrancesco Stagi (Università di Torino), Pierluigi Valenza (Università "La Sapienza" di Roma), Silvano Zucal (Università di Trento)

La Redazione

Francesco Angelone (Reggio Calabria), Claudio Belloni (Milano), Nunzio Bombaci (Messina), Damiano Bondi (Firenze), Omar Brino (Roma), Giovanni Cogliandro (Roma), Mirko Di Bernardo (Roma), Andrea Fiamma (Chieti), Melissa Giannetta (Salerno), Elisa Grimi (Milano), Federica Pazzelli (Roma), Tudor Petcu (Bucarest), Alessio Ruggiero (Salerno), Alfonso Salvatore (Salerno - coordinatore della redazione), Stefano Santasilia (Napoli), Michele Turrisi (Pistoia)

Il Nuovo Giornale di Filosofia della Religione (NGFR) è riconosciuta dal MIUR, Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca, come pubblicazione ufficiale per l'Abilitazione Scientifica Nazionale (ASN): è possibile inserire gli articoli pubblicati sul Nuovo Giornale di Filosofia della Religione (NGFR) nell'elenco delle pubblicazioni per accedere all'Insegnamento Universitario

Magistero e profezia.

Giuseppe Zarone filosofo della città e del suo ‘altro’

Martedì 5 dicembre 2017

Università di Salerno

Aula ‘Gabriele De Rosa’

Indirizzi di saluto:

Enrica Lisciani Petrini, in rappresentanza del Dipartimento di Scienze Umane, Filosofiche e della Formazione

Mariagiovanna Riitano, in rappresentanza del Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale

Annibale Elia, in rappresentanza del Dipartimento di Scienze Politiche, Sociali e della Comunicazione

Sessione mattutina

Ore 10,00

Il percorso filosofico di Giuseppe Zarone

Presidenza

Giovanni Ferretti

Domenico Taranto, Dall’illuminismo alla sua critica o dell’impossibile rapporto tra masse e potere

Francesco Piro, Uno strano Marx: Zarone tra ripresa e critica del marxismo occidentale

Massimo Adinolfi, L’avvento del cogito. Le riflessioni di Giuseppe Zarone su René Descartes

Elisabetta Barone, La parola tra discorso e silenzio: Pensiero e verità

Giuseppe Razzino, L’ultimo Zarone. Le inedite ricerche sul male

Sessione pomeridiana

Ore 15,30

L’ascolto della Parola tra filosofia e teologia

Presidenza

Giuseppe Razzino

Andrea Milano, “Filosofia e Teologia”: un’introduzione narrativa

Sergio Sorrentino, Giuseppe Zarone: il daimon della scienza come vocazione

Gian Paolo Cammarota, Esperienza ed esistenza. A partire da Giuseppe Zarone

Antonio Mastantuoni, In-segno: lo stare nella differenza

Giuseppina Di Stasi, Su nichilismo e verità. In dialogo con Giuseppe Zarone pensatore metafisico

Intervengono: Nicola Auciello, Daniela Calabrò, Maurizio Cambi, Clementina Cantillo, Vincenzo Cocco, Giuseppina De Luca, Giulio d’Onofrio, Francesco Saverio Festa, Francesco Mancuso, Franco Palombino, Gabriele Perrotti, Lucio Sessa, Francesco Tomatis

Comitato scientifico: Francesco Saverio Festa, Francesco Piro, Giuseppe Razzino, Domenico Taranto, Angelo Maria Vitale

Comitato organizzativo: Alessio Lembo, Fiorenza Manzo, Raffaele Molisse, Renato Trombelli

Eventi e convegni
16-17 NOVEMBRE 2018 - FIRENZE
23 - 24 OCTOBER 2018 - URBINO - ITALY
CALL FOR PAPERS
28 - 31 AGOSTO 2018 PRAGA
CALL FOR PAPERS 
Conference of the European Society for Philosophy of Religion
25 - 26 MAGGIO 2018 - ROMA

L'UMANO E IL DIVINO /COLLANA DI 
FILOSOFIA DELLA RELIGIONE
 

IL PENSIERO FILOSOFICO-RELIGIOSO
ITALIANO
 
Novità Bibliografica

eterna

 

Indagine sulla vita eterna

 

Massimo Polidoro, Marco Vannini

 

Oscar Mondadori 2018

Che cosa succede dopo la morte? Una semplice domanda, ma quante discussioni ha suscitato da quando l’uomo è comparso sulla Terra! Questa indagine, resa in forma di dialogo tra due studiosi di formazione, competenze e punti di vista assai diversi – scientifico Massimo Polidoro e filosofico Marco Vannini -, nasce dal desiderio di capire se esistano elementi sufficienti a sostegno della credenza in un possibile aldilà. Il risultato è una delle inchieste più complete sul tema della vita eterna, in cui scienza, religione, antropologia, storia e filosofia si intrecciano per cercare di illuminare il più pressante e intimo interrogativo dell’uomo.

Per info: Massimo Polidoro, Marco Vannini, Indagine sulla vita eterna